Ragazza adescata su social network e ricattata, arrestato | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Ragazza adescata su social network e ricattata, arrestato Ha adescato con l'inganno sui social network una giovane catanzarese riuscendo a farsi inviare foto e video erotici e poi l'ha ricattata per non pubblicare in rete il materiale

Ragazza adescata su social network e ricattata, arrestato Ha adescato con l'inganno sui social network una giovane catanzarese riuscendo a farsi inviare foto e video erotici e poi l'ha ricattata per non pubblicare in rete il materiale
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

CATANZARO – Ha adescato con l’inganno sui social network una giovane catanzarese riuscendo a farsi inviare foto e video erotici e poi l’ha ricattata per non pubblicare in rete il materiale. Un incubo, quello della ragazza, cui ha posto fine la squadra mobile di Catanzaro che, coadiuvata da quella di Lucca, ha arrestato per estorsione Marco Pecori, di 41 anni, di Firenze, in esecuzione di un’ordinanza del gip. La giovane, in un’occasione, aveva pagato circa 200 euro subendo poi altre richieste.

Partecipa alla discussione