Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Reggio Calabria, un arresto per ricettazione Adopera della polizia municipale diretta dal comandante Zucco

Reggio Calabria, un arresto per ricettazione Adopera della polizia municipale diretta dal comandante Zucco
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Nella giornata di ieri, a conclusione di servizio mirato presso il mercato di località botteghelle, organizzato nell’ambito del progetto focus ndrangheta, la polizia locale di Reggio Calabria diretta dal comandante Salvatore Zucco, ha tratto in arresto un pluripregiudicato catanese, D.A. di anni 40 per il reato di ricettazione. Il soggetto, a seguito di un’accurata perquisizione veicolare, è stato sorpreso in possesso di circa 200 pezzi di merce di provenienza illecita(rubata) abilmente occultata tra la merce regolate al fine di porla in vendita. Il medesimo ambulante era stato denunciato per lo stesso reato una settimana fa sempre dalla polizia locale. Dopo gli accertamenti di rito, gli agenti operatori, coordinati dalla responsabile dell’ufficio polizie specializzate, D.ssa Stilo, hanno dichiarato in stato di arresto il D.A. e su disposizione del magistrato di turno lo hanno associato presso la Camera di Sicurezza della polizia cittadina a disposizione dell’A.G. in attesa del rito direttissimo che dovrebbe celebrarsi nella giornata di oggiAll’arrestato in sede di direttissima è stata applicata dal giudice la misura cautelare degli arresti domiciliari

Partecipa alla discussione

Change privacy settings