Scuola Calabria, Idv: assordante silenzio delle istituzioni regionali | ApprodoNews
Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Scuola Calabria, Idv: assordante silenzio delle istituzioni regionali

Scuola Calabria, Idv: assordante silenzio delle istituzioni regionali
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

”L’impressione che si ricava – continua Giordano – e’ quella di un esecutivo regionale che,per motivi comprensibili, non puo’ permettersi di criticare l’operato del governo”

Scuola Calabria, Idv: assordante silenzio delle istituzioni regionali

”L’impressione che si ricava – continua Giordano – e’ quella di un esecutivo regionale che,per motivi comprensibili, non puo’ permettersi di criticare l’operato del governo”

 

(ASCA) – Reggio Calabria, 4 set – ”Quello che piu’ preoccupa e’ il silenzio delle istituzioni regionali di fronte a un vero e proprio atto di macelleria sociale nei confronti dei lavoratori precari delle scuole calabresi”. Cosi’ commenta Giuseppe Giordano, Presidente del gruppo consiliare regionale di italia dei valori, la grave situazione che stanno vivendo gli operatori scolastici.

”L’impressione che si ricava – continua Giordano – e’ quella di un esecutivo regionale che,per motivi comprensibili, non puo’ permettersi di criticare l’operato del governo e del ministro Gelmini e piuttosto di assumere posizioni di difesa del diritto al lavoro, preferisce la politica dello struzzo.

Sappiamo tutti che le gli interventi tampone adottati dal governo con il coinvolgimento delle regioni non portera’ a risolvere il dramma di migliaia di lavoratori e il cinismo manifestato in queste ore dalla Gelmini la dice lunga sulla reale volonta’ del governo. Stiamo assistendo allo sfascio del mondo scolastico e Italia dei valori ha assunto una posizione netta e chiara sul punto che non e’ demagogica, ma, al contrario, tende a individuare la formazione scolastica come punto nevralgico per lo sviluppo del paese”.

Partecipa alla discussione