Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Serie C : Reginaldo al fotofinish e Reggio gode Undicesima vittoria di fila ed amaranto inarrestabili

Serie C : Reginaldo al fotofinish e Reggio gode Undicesima vittoria di fila ed amaranto inarrestabili
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

DI ANTONIO SPINA
Arriva all’ultimo respiro la vittoria per la Reggina.Tre punti d’importanza capitale firmata dai giocatori con maggior esperienza e tasso tecnico presenti all’interno della rosa a disposizione di Toscano,Denis e Reginaldo.I loro gol arrivano al culmine di una partita complicata per lo svantaggio iniziale,ma il carattere degli amaranto risulta essere decisivo come sette giorni fà.
Reggina di scena a Lentini per l’ultima giornata di andata.Gara iniziata con quindici minuti di ritardo per via dello sciopero messo in atto dalla Lega Pro per chiedere al Governo misure valide per la defiscalizzazione dei club.Per l’occasione Toscano propone qualche variazione nell’undici titolare.Blondett rileva Loiacono squalificato in difesa, Rubin fa rifiatare Rolando sulla fascia sinistra,Denis affianca Corazza facendo accomodare in panchina inizialmente Reginaldo, con Bellomo che aggira alle spalle degli attaccanti.
Al “Sicula Trasporti Stadium” un vero e proprio esodo quello dei tifosi amaranto. Presenti sulle gradinate oltre mille supporters che hanno dato sostegno ai loro beniamini.
PRIMO TEMPO SUPER PRESSING DELLA SICULA LEONZIO E REGGINA IMBRIGLIATA
Match bloccato nella prima parte .I padroni di casa con coraggio e grinta chiudono tutte le fonti di gioco e,quando possono,si affacciano dalle parti di Guarna.Gli amaranto si propongono con pazienza,la manovra non è fluida come al solito ed i pericoli creati dalle parti di Nordi sono col comtagoccie.Gli unici squilli sono di Garufo,il cui tiro-cross finisce di poco a lato e su corner battuto da Bellomo,la sfera deviata da Denis,non trova la deviazione vincente sia di Bertoncini,sia di Rossi.
SECONDO TEMPO LA RIBALTANO DENIS E REGINALDO
Nel secondo tempo la prima occasione è dei bianconeri. Al 46’Palermo dal limite costringe alla deviazione in corner di Guarna.Tra il 64′ e il 66′ botta e risposta.Rolando,da poco entrato,atterra in area Bariti.Calcio di rigore ineccepibile che Scardina trasforma spiazzando Guarna.Sicula,a sorpresa,trova un clamoroso vantaggio.A ruota,su punizione dall’out di destra Rivas pesca in area Denis che batte Nordi e fa esplodere i mille tifosi amaranto.Toscano ridisegna la formazione ed inserisce Sounas,Rivas e Reginaldo per una Reggina a trazione anteriore.Adesso la Reggina attacca a pieno organico e mette alla corde la compagine siciliana.Occasionissime per Rossi sugli sviluppi di un calcio d’angolo,con Nordi fuori dai pali.All’85’ Rivas manda a vuoto un difensore,tira a botta sicura ma il centrale Tafa s’immola e respinge col corpo.In pieno recupero dopo un’azione insistita,Denis mette al centro dove trova lo stacco imperioso di Reginaldo per il gol del definitivo 2-1.

Foto Valentina Giannettoni

Partecipa alla discussione

Change privacy settings