Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Incidente in sella alla sua moto, muore dopo tre giorni 17enne Fatale l'impatto con un'autovettura. La Procura di Vibo ha aperto un fascicolo d'inchiesta sullo scontro

Incidente in sella alla sua moto, muore dopo tre giorni 17enne Fatale l'impatto con un'autovettura. La Procura di Vibo ha aperto un fascicolo d'inchiesta sullo scontro
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

È deceduto nella notte Federico Di Betta, il ragazzo di appena 17 anni rimasto gravemente ferito in un incidente stradale venerdì scorso lungo la strada statale 18 alle porte di Vibo Valentia. Il minorenne, che avrebbe e compiuto la maggiore età tra qualche settimana, è spirato durante il ricovero all’ospedale di Catanzaro dove era giunto in condizioni disperate a seguito del violento scontro tra la sua moto, un 125 di cilindrata, e un furgoncino. Nonostante l’impegno dei medici, e l’intervento chiururgico di sabato mattina, il ragazzo non si è più svegliato. Dopo la morte cerebrale dichiarata al termine dell’operazione, stanotte il cuore di Federico ha smesso di battere per la disperazione e dei genitori, degli amici e di tutta la comunità di Vibo Marina che vede spegnersi nuovamente, e in modo prematuro, la vita di un proprio figlio. La Procura di Vibo ha aperto un fascicolo d’inchiesta sull’incidente disponendo l’autopsia per la giornata di mercoledì ad opera dell’anatomopatologa Katiuscia Bisogni.

Partecipa alla discussione