Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Sit-in protesta il 12 settembre al Centro Dialisi di Taurianova L'Asp di Reggio Calabria non ha ancora provveduto a nominare il medico da destinare alla struttura

Sit-in protesta il 12 settembre al Centro Dialisi di Taurianova L'Asp di Reggio Calabria non ha ancora provveduto a nominare il medico da destinare alla struttura
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Riceviamo e pubblichiamo

Dovendo agire subito a seguito degli incresciosi ultimi eventi accaduti, nei giorni scorsi, che hanno determinato l’invio della lettera – in data 09/09/2019, dal Presidente Pardo a S. E. il Signor Prefetto – in cui si prega l’Ufficio di Governo, sollecitare, il Dirigente Responsabile ASP interessato, perché proceda, senza indugiare, per la nomina del medico da destinare al “Centro” dialisi di Taurianova. Di conseguenza si ritiene opportuno anticipare – al prossimo 12 settembre 2019 davanti il Centro Dialisi di Taurianova, con inizio alle ore 10:00 ed a seguire – l’Assemblea Ordinaria di già prevista per il 19 Settembre. Gli aderenti al Comitato si organizzano per tenere l’Assemblea Permanente mettendo così in atto precisa azione di protesta nell’attesa dell’assunzione del “nuovo” medico.

SI RISPETTINO GLI IMPEGNI PRESI E COMUNICATI, PRECISANDO CHE – PER PORRE FINE ALL’ANNOSA VICENDA – NON È AVVENUTA, ANCORA, LA NOMINA, DA PARTE DELL’ASP REGGINA, DEL “NUOVO” INDICATO MEDICO, PROVENIENTE DAL DIPARTIMENTO EMERGENZA URGENZA E DESTINATO “DEFINITIVAMENTE” AL CENTRO DIALISI DI TAURIANOVA.

Pino Pardo, già dializzato e trapiantato del rene,
Presidente del Comitato di Tutela “Pro-Centro Dialisi” di Taurianova

Partecipa alla discussione