Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Sul palazzo della Provincia una gigantografia del volto di Sakine’h

Sul palazzo della Provincia una gigantografia del volto di Sakine’h
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Anche a Cosenza continua la campagna di mobilitazione internazionale

Sul palazzo della Provincia una gigantografia del volto di Sakine’h

Anche a Cosenza continua la campagna di mobilitazione internazionale

 

(ASCA) – Cosenza, 4 set – Il volto di Mohammadi Ashtiani Sakine’h, la donna condannata dal regime iraniano alla pena di morte per lapidazione, da oggi campeggia sulla facciata dell’antico Palazzo della Provincia di Cosenza di piazza XV Marzo attraverso una gigantografia con la scritta ”SAKINEH LIBERA”.

Il Presidente Oliverio, sensibile alla mobilitazione internazionale e alla campagna promossa in tutto il mondo da movimenti, associazioni ed istituzioni – si legge in una nota – ha inteso evidenziare, attraverso questa iniziativa, l’adesione della popolazione e dell’intero territorio della provincia di Cosenza ad una campagna di indignazione e solidarieta’ in difesa della vita e della liberta’ di una donna condannata alla pena di morte per lapidazione da un fanatismo di regime disumano ed ingiustificabile.

Partecipa alla discussione