Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Taurianova, i quattro autisti di scuolabus ex Lsu/Lpu stabilizzati ringraziano l’ex sindaco Fabio Scionti (e il commissario prefettizio Surace) Sono stati stabilizzati in tutto 19 così com’era previsto nell’ultimo documento economico approvato dall’ex Amministrazione, ma "solo" quattro hanno ringraziato!

Taurianova, i quattro autisti di scuolabus ex Lsu/Lpu stabilizzati ringraziano l’ex sindaco Fabio Scionti (e il commissario prefettizio Surace) Sono stati stabilizzati in tutto 19 così com’era previsto nell’ultimo documento economico approvato dall’ex Amministrazione, ma "solo" quattro hanno ringraziato!
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Stamani hanno firmato il contratto di “stabilizzazione” i 18 ex Lsu/Lpu del Comune di Taurianova, erano in tutto 19 (una appartenente alle “categorie protette”, era già stata stabilizzata), così come era stato definito nel “Piano Assunzionale” votato in Consiglio Comunale il 26 giugno dell’anno scorso nel DUP (Documento Unico di Programmazione), non senza polemiche e con l’apporto di pezzi della minoranza. Quel Piano poi approvato dalla Commissione Enti locali del Ministero degli Interni a novembre.
Stamani è arrivato un comunicato di ringraziamento dei quattro autisti di scuolabus, su diciannove stabilizzati (sic!). Lo riportiamo integralmente a firma di Domenico Auddino, Salvatore Canfora, Salvatore Falleti e Giuseppe Gallo:
“Esprimiamo grande soddisfazione per la stabilizzazione che rende giustizia ad un lavoro svolto all’interno del comune, per troppo tempo rimasto precario.
Diamo atto all’amministrazione uscente per aver preso a cuore la nostra situazione fin dal primo momento in cui si era insediata, rendendosi perfettamente conto del disagio nostro e delle nostre famiglie. Formuliamo la nostra più profonda gratitudine al Sindaco uscente, Ing Fabio Scionti per il supporto e la grande opportunità concessa.
Doveroso anche un ringraziamento al Commissario Straordinario, Dott.ssa Antonia M.G. Surace per averci portato alla tanto sospirata firma del contratto.
L’augurio è che anche gli altri lavoratori comunali precari possano trovare la nostra stessa serenità dopo quai 30 anni d’incertezza”.
Un Piano Assunzionale frutto del lavoro in sinergia tra l’Amministrazione guidata dall’ex sindaco Fabio Scionti e i dipendenti comunali responsabili di tale risultato.
Ricordiamo che abbiamo sempre seguito con interesse la vicenda di questi lavoratori così come la stiamo ancora seguendo, ponendoci al loro fianco in ogni occasione sia con loro che con altri lavoratori e tutti i dipendenti comunali. Molte volte “oscurati” dalla politica per mera parvenza di opportunità proselita, storia vecchia come il mondo. Così come abbiamo sempre criticato, duramente e aspramente (checché ne pensano gli odiatori seriali dell’alternanza), l’Amministrazione Fabio Scionti nei suoi quattro anni di vita amministrativa, senza mai fare sconti, ma non abbiamo mai messo in secondo piano la nostra onestà intellettuale e in virtù di ciò, abbiamo contezza che il merito della stabilizzazione dei 19 ex Lsu/Lpu è solo ed esclusivamente merito dell’Amministrazione Fabio Scionti e dei dipendenti comunali che hanno lavorato duramente a far quadrare i conti per trovare i soldi affinché il tutto potesse avverarsi (insieme ai consiglieri comunali di minoranza, quelli della prima ora, che nel consiglio comunale di giugno del Dup, quando la maggioranza era senza numeri, hanno avuto un senso di responsabilità nel votarlo). E di nessun altro! Ripetiamo, di nessun altro. Chi si prende meriti, che non ha, non è onesto nei confronti dei lavoratori i quali molte volte sono ignari vittime di battaglie intestinali che nulla hanno a che fare con loro.
Nel Bilancio di Previsione da approvare l’ex amministrazione Scionti stava includendo anche la stabilizzazione dei rimanenti ex Lsu/Lpu, i quali hanno avuto una proroga dal Governo fino al 31 dicembre di quest’anno, se non fosse per quella caduta da golpe la quale, ahimè, ha “sospeso” il proseguo del percorso il quale si spera verrà ripristinato, o dal commissario Surace, persona attenta e disponibile ai problemi della città o dall’Amministrazione che uscirà dalle urne nella prossima primavera. Ma teniamo a ribadire con carte alla mano che, il merito della stabilizzazione è solo ed esclusivamente dell’ex Amministrazione Fabio Scionti, con tutti i difetti e le colpe che l’hanno preceduta. Ergo, non sarebbe stata cosa buona e giusta se insieme ai quattro autisti ci fosse stata pure la firma degli altri quindici?

Partecipa alla discussione

Change privacy settings