Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Taurianova, il dirigente del “Gemelli Careri” replica al nostro articolo sulle condizioni fatiscenti dell’Istituto "Ritengo, pertanto, di aver fatto tutti i passi necessari per risolvere ogni problema fin dal nascere segnalando opportunamente il caso all’Ente preposto"

Taurianova, il dirigente del “Gemelli Careri” replica al nostro articolo sulle condizioni fatiscenti dell’Istituto "Ritengo, pertanto, di aver fatto tutti i passi necessari per risolvere ogni problema fin dal nascere segnalando opportunamente il caso all’Ente preposto"
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Riceviamo e pubblichiamo

Considerazioni in relazione all’articolo pubblicato il 18 Novembre u.s.

Fin dall’A.S. 2016/17, anno del mio insediamento nell’I.I.S. “Gemelli Careri”, ho evidenziato gli interventi che andavano eseguiti sia nelle sedi di Oppido Mamertina, liceo scientifico e ITI, che nelle sedi di Taurianova, ITCG e IPA. Si tratta di richieste di intervento rivolte alla Città Metropolitana di Reggio Calabria, Ente proprietario con obblighi relativi agli interventi strutturali e di manutenzione necessari per assicurare la salute e la sicurezza degli alunni e del personale della scuola; interventi anche urgenti come nel caso dell’illuminamento nei vari ambienti dell’ITCG e dei servizi igienici.
Ritengo, pertanto, di aver fatto tutti i passi necessari per risolvere ogni problema fin dal nascere segnalando opportunamente il caso all’Ente preposto. Alcuni interventi di manutenzione segnalati nel tempo sono stati risolti dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria; altri interventi, nonostante le reiterate richieste, non sono stati presi in considerazione. Di recente, ad esempio, si è evidenziata l’urgenza di mettere in sicurezza il muro di confine nel terreno annesso all’Istituto Professionale per il quale i primi di Settembre sono stato illegittimamente destinatario, in qualità di Dirigente scolastico, di un’Ordinanza Sindacale “contingibile ed urgente messa in sicurezza muro perimetrale Istituto Professionale per l’Agricoltura di Taurianova”, trasmessa tempestivamente alla Città Metropolitana di Reggio Calabria allegando le note di sollecito inviate già nello scorso anno scolastico. Ebbene, sul muro in questione non si è ancora intervenuti benché prospicente a una pubblica via.
Ad ogni modo le attività formative si sono sempre svolte regolarmente; alcuni interventi necessari e contingenti sono stati effettuati direttamente dalla scuola.
Gli studenti del “Severi” troveranno al “Gemelli Careri” la dovuta accoglienza anche se permangono, da parte mia, riserve dal punto di vista della sicurezza come più volte manifestato alla Città Metropolitana di Reggio Calabria.
L’I.I.S. “Gemelli Careri” può vantare di essere una scuola innovativa e all’avanguardia, attenta ad erogare un’offerta formativa di qualità soprattutto per la professionalità di chi opera quotidianamente con passione; tuttavia, per sostenere al meglio i processi di apprendimento è necessario realizzare ambienti scolastici adeguati e uguali per tutti al fine di garantire ad ogni alunno il diritto ad una cittadinanza democraticamente intesa. Per non vedere riconosciuto questo diritto si comprende il disagio manifestato dagli studenti del “Gemelli Careri”.
Il Dirigente Scolastico Ing. Pietro Paolo MEDURI

Partecipa alla discussione