Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Taurianova, ritrovato senza vita il corpo di Salvatore Comandè La triade commissariale pronta ad indire il lutto cittadino - GUARDA IL SERVIZIO

Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

La tristezza avvolge una città intera: è stato ritrovato senza vita il corpo di Salvatore Comandè, il carrozziere travolto dalla furia di un torrente nelle scorse ore. Il cadavere è stato recuperato nella Seconda Circonvallazione, a circa duecento metri dal luogo dove è stata rinvenuta la Panda Blu dello sfortunato taurianovese.  A ritrovare il cadavere dello sfortunato artigiano è stato il corpo speciale dei vigili del fuoco (sotto nella foto).

L’uomo era coperto dal fango e dai detriti in mezzo a canneti, solo la testa era fuori terra. Un ringraziamento speciale va a coloro che hanno organizzato le ricerche con in testa il dott. Giuseppe Simone della polizia di Stato e il comandante provinciale dei vigili del fuoco Antonio Romolo Stilo. Impagabile la dedizione al sacrificio dei vigili urbani di Taurianova, dei carabinieri, della guardia di finanza, del Corpo forestale dello Stato, delle associazione oltre che dei volontari che si sono sacrificati per tutta la notte alla ricerca del povero taurianovese. La salma di Comandè si trova in questo momento all’ospedale di Polistena nella sala mortuaria. Nello stesso ospedale si trova ricoverata la figlia Morena. La redazione di Approdonews si stringe al dolore della famiglia.

luogo ritrovamento salvatore comandè

soccorso alpino comandèsoccorsi comandè

Partecipa alla discussione