Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Ucciso in piazza a colpi di pistola, arrestate 4 persone Un 36enne, in un primo momento gambizzato, è morto successivamente in ospedale

Ucciso in piazza a colpi di pistola, arrestate 4 persone Un 36enne, in un primo momento gambizzato, è morto successivamente in ospedale
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

La Polizia di Stato di Crotone ha arrestato quattro persone ritenute responsabili dell’omicidio di Giovanni Tersigni, 36 anni colpito, la sera del 7 settembre in piazza a Crotone, nella zona conosciuta come “la ferriata”, da diversi colpi di pistola. Il giovane in un primo momento gambizzato è morto successivamente in ospedale. Si tratta di un calabrese, di un bulgaro e di due persone residenti in provincia di Catanzaro, giunte in città in occasione dell’omicidio. Subito dopo il delitto, le telecamere ripresero alcune persone in fuga in piazza Albani sabato sera. Il primo arresto fu quello di Paolo Cusato, 30 anni, di Crotone, accusato di omicidio volontario. Proprio il trentenne venne ripreso a gettare sul tetto di una casa una busta nella quale i poliziotti avevano trovato una pistola calibro 7.65 ed alcuni indumenti.

Partecipa alla discussione