Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Torna su

Torna su

 
 

Urgenza sulla Vespucci, operata allieva con peritonite acuta Il dottor Giuseppe Minutolo riceve un elogio dal Capitano Paturno

Urgenza sulla Vespucci, operata allieva con peritonite acuta Il dottor Giuseppe Minutolo riceve un elogio dal Capitano Paturno
Testo-
Testo+
Commenta
Stampa

Hanno dovuto affrontare anche un’emergenza sanitaria in pieno Oceano Atlantico, i medici ufficiali della Marina Militare che si trovano a bordo della nave Vespucci, impegnati nella Campagna di addestramento degli allievi 2017.

Erano le 4 di notte di sabato 19 Agosto, e la nave della Marina Militare era a circa 250 miglia dalle Isole Azzorre, in Portogallo.

Improvvisamente una allieva ha avvertito un malore, un dolore acuto all’addome.

Dopo aver contattato l’Ambasciata Italiana in Portogallo ed il Consolato, i medici dell’infermeria della nave Vespucci, coordinati dal responsabile chirurgo dottor Giuseppe Minutolo, originario di Gioia Tauro e primo medico calabrese a bordo della nave della Marina Militare, hanno deciso di operarla.

È stata così eseguita la medevac, ovvero l’evacuazione medica d’urgenza: un mezzo navale di soccorso ha prelevato all’alba la giovane allieva, il dottor Giuseppe Minutolo ed una ufficiale della Marina Militare e li ha portati fino all’Ospedale di Horta nell’isola di Faial, arcipelago delle Azzorre.

Alle 11.30 di domenica 20 Agosto il dottor Giuseppe Minutolo, dopo una ulteriore visita effettuata insieme al collega chirurgo Felipe Martins, al termine della quale viene diagnosticata una peritonite acuta, ha stabilito che la ragazza necessitava di un intervento urgente.

L’intervento, effettuato dal dottor Felipe Martins e dalla sua equipe, sotto la visione del dottor Giuseppe Minutolo, è durato qualche ora ed alla fine è perfettamente riuscito. Al termine dell’intervento il dottor Minutolo ha anche visitato alcuni pazienti che si trovavano ricoverati in cardiochirurgia, all’Ospedale di Horta.

Il 22 Agosto la ragazza è uscita dall’Ospedale di Horta ed è stata reimbarcata il 25 Agosto, per poi rientrare in Italia il 28 Agosto. Al suo rientro, la giovane allieva si è sottoposta ad una visita all’Ospedale Militare “Celio” di Roma, per accertamenti sulle condizioni fisiche.

Grande la soddisfazione del dottor Giuseppe Minutolo che il 25 Agosto, dinanzi ad un delegato del Consolato Portoghese alle Azzorre, ha ricevuto un elogio da parte del Comandante della nave Vespucci, Capitano di Vascello Angelo Paturno per l’intervento effettuato e per la gestione dell’emergenza.

 

Partecipa alla discussione